INSIDE THE NEWS

Università unite nell’innovazione

Università unite nell’innovazione

Ha preso il via all’Unical il corso di laurea in Medicina e Tecnologie digitali interateneo con la Magna Graecia di Catanzaro: un progetto che guarda al futuro

Un progetto che guarda alla medicina del futuro e alla formazione di professionisti che, oltre a solide conoscenze nel campo delle scienze della salute, avranno anche forti competenze in ambito tecnologico e digitale. Ha preso il via all'Università della Calabria di Arcavacata di Rende il corso di laurea in Medicina e Tecnologie digitali interateneo con l’Università Magna Graecia di Catanzaro, corso di laurea inaugurato con una cerimonia alla quale ha partecipato, in videoconferenza, il ministro dell'Università e della Ricerca Maria Cristina Messa. «Un’iniziativa importante e vincente, che seguiremo nel tempo per capire se c’è la possibilità di allargarla ad altre realtà», ha detto la Messa nel suo intervento di saluto agli iscritti al nuovo corso di laurea, che fra sei anni conseguiranno il doppio titolo di laurea in Medicina e in Ingegneria informatica, curriculum bioinformatico.

continua la lettura sul nuovo numero in edicola o in formato digitale

Author’s Posts

© 2021 oggisudnews. Supplemento a La Provincia Kr.it | Autorizzazione n. 70 del 12.8.94 - Tribunale di Crotone | PI 00961990793 | All Rights Reserved
 Consultant by GG

 

Quantcast