L'OPINIONE

PREMIO LETTERARIO CACCURI. UNA STORIA DA SCRIVERE INSIEME

PREMIO LETTERARIO CACCURI

Si terrà dal 6 al 10 agosto 2022 la XI EDIZIONE del PREMIO LETTERARIO CACCURI, il contest di saggistica più importante del Paese, organizzato dall’associazione culturale non profit Accademia dei Caccuriani.

Il comitato scientifico, presieduto da Giordano Bruno Guerri, ha selezionato i quattro titoli finalisti: BARBARA GALLAVOTTI con “Confini invisibili” (Mondadori), VALENTINA PETRINI con “Il cielo oltre le polveri” (Solferino), PIF al secolo Pierfrancesco Diliberto con “IlLegal” (Paper First in collaborazione con l’associazione Sulle nostre gambe) e FEDERICO RAMPINI con “Suicidio occidentale” (Mondadori). 

I quattro saggi – selezionati dal Comitato scientifico – saranno votati da una giuria popolare e da una nazionale, composte in totale da 110 giurati (30 i nazionali, 80 gli accademici). 

I vincitori si aggiudicheranno anche la “Torre d’Argento”, forgiata dal maestro orafo Michele Affidato, nella serata finale che si terrà il 10 agosto nella località della Sila crotonese. Nel corso della manifestazione saranno inoltre attribuiti riconoscimenti a personaggi autorevoli del mondo della cultura, dello spettacolo e dello sport.

Il pregio della manifestazione in ambito culturale e letterario è stato sancito anche dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, che ha inteso premiare l’impegno e l’entusiasmo degli organizzatori con l’onorificenza della Medaglia al valore culturale, unico riconoscimento tra le manifestazioni culturali nel Sud.

contenuto-riservato-agli-abbonati

L'articolo integrale nel Settimanale di venerdì in formato digitale:

pagamento-abbonati

 

 

Post dell'autore

© 2022 oggisudnews. Supplemento a La Provincia Kr.it | Autorizzazione n. 70 del 12.8.94 - Tribunale di Crotone | PI 00961990793 | All Rights Reserved
 Consultant by GG

 

Quantcast