"Il panettone alla 'nduja l'ho creato io"

Pierino Rosace, chef di Gioia Tauro (RC), ha avuto l'idea di realizzare il dolce con l'insaccato simbolo della gastronomia regionale l'anno scorso. Ora minaccia una causa nei confronti di un'azienda che sta pubblicizzando il prodotto

AGI - Cioccolato e 'nduja, ovvero dolce e piccante. L'idea di realizzare un panettone con l'insaccato simbolo della gastronomia calabrese, Pierino Rosace, chef di Gioia Tauro (RC), l'ha avuta l'anno scorso. Qualcuno, però, se n'è impossessato e, senza attribuirgliene il merito, ha cominciato a produrlo e a pubblicizzarlo come un prodotto proprio. Sotto accusa è un'azienda alimentare calabrese contro la quale Surace, titolare di un noto ristorante nel centro di Gioia Tauro, intende far causa. 

"Il fatto - spiega all'AGI - è che tutto è avvenuto con l'inganno. Nel mio ristorante io e la mia famiglia non facciamo nulla di speciale, ma realizziamo i piatti con prodotti locali, rigorosamente fatti in casa, tanto che io parlo di prodotti "locasa". Tutto frutto della mia esperienza di cuoco autodidatta. Tempo addietro alcune persone sono entrate nel locale per consumare un pasto. Ho fatto assaggiare loro il Pan di Vico (da "Vico scuro, nome del locale dello chef, ndr) che hanno dimostrato di gradire". Un dolce particolare, frutto della tradizione natalizia e dell'arte culinaria calabrese.

Continua la lettura sulla fonte ufficiale:

https://www.agi.it/cronaca/news/2021-11-09/panettone-nduja-chef-causa-14490232/

...continua la lettura sulla fonte ufficiale