La Regione spende 25mila euro al giorno di consulenze ma il Por è meglio copiarlo da altri…

Sono 16 le multinazionali ingaggiate per assistenza tecnica, revisione e supervisione sui fondi comunitari. Ma il Programma operativo non ne esce lo stesso e si preferisce il “copia e incolla” da altre Regioni. Ecco i nomi delle società griffate coinvolte. Cosa si nasconde di sotto?

fondi por regione calabria

 

25mila euro al giorno per consulenze, assistenza tecnica e informatica sui fondi comunitari ma il Por, il programma operativo regionale, non ne viene fuori lo stesso. E gli uffici della Regione preferiscono il “copia e incolla” rispetto a quanto prodotto da altre Regioni. Come dire che in una chiesa a messa con vescovi dentro non si trova un vangelo. Ma perché la Regione paga tutti questi soldi per consulenze sui fondi Ue e poi la “bibbia” della programmazione dei fondi stessi, il Por, lo si copia da altri e non si è in grado di tirarlo fuori?
Sono ben 16 le multinazionali che sottoforma di consulenze fatturano alla Regione. Da Formez a Cogea, dall’immancabile Kpmg a Ernst & Young, da Deloitte a Consedin, da Cles s.r.l. a Izi s.p.a., da Almaviva a Engineering, da Fastweb a Vodafone, da Pa33 a Ifm s.r.l., da GPI s.p.a. a Synapsis. Si va dalla generica consulenza a quella tipica per fondi comunitari, all’assistenza tecnica, alla revisione contabile, al supporto per sistemi informatici, alla manutenzione.

Continua la lettura sulla fonte ufficiale:

http://www.ilfattodicalabria.it/apertura/2021/06/regione-25mila-euro-al-giorno-di-consulenze-ma-il-por-e-meglio-copiarlo-da-altri/

...continua la lettura sulla fonte ufficiale