Il sottosegretario di Stato Wanda Ferro saluta il Consiglio comunale

“L’incarico di Governo non mi consente di adempiere il mandato con assiduità, impegno e dedizione che ho sempre profuso al servizio della mia città”

CATANZARO – “Ho comunicato al Consiglio comunale di Catanzaro la decisione di dimettermi dalla carica di consigliere. L’intensa attività istituzionale legata all’incarico di Sottosegretario di Stato non mi consente infatti di continuare ad espletare il mandato con l’assiduità, l’impegno e la dedizione che ho sempre profuso al servizio della mia città”. E’ quanto afferma il Sottosegretario all’Interno Wanda Ferro. “Con grande rammarico – prosegue – sono costretta a lasciare il Consiglio comunale per il forte senso di responsabilità nei confronti di una città che per le tante urgenze quotidiane e la necessità di affrontare una attività di programmazione decisiva per il futuro richiede da ciascun amministratore una presenza e un impegno costanti. Ringrazio per la continua disponibilità al confronto e alla collaborazione il sindaco Nicola Fiorita, il presidente del Consiglio Gianmichele Bosco e tutti i consiglieri, ai quali auguro buon lavoro.

Spero di onorare la fiducia di cui ancora una volta mi hanno onorato i miei concittadini, assicurando la mia disponibilità quale attento e costante riferimento istituzionale per tutte le questioni rilevanti per il bene della città. Allo stesso tempo sono particolarmente felice che a rappresentare Fratelli d’Italia nel Consiglio comunale di Catanzaro sarà Anna Chiara Verrengia, una giovane preparata, capace e carica di entusiasmo. Anna Chiara saprà rappresentare al meglio nel civico consesso le proposte di Fratelli d’Italia, oltre a quelle di Gioventù Nazionale di cui è pure espressione, potendo contare sul supporto costante del partito e dei suoi rappresentanti istituzionali”.

...continua la lettura sulla fonte ufficiale