Gratteri: «il Governo precedente ha lasciato macerie sul contrasto alle mafie»

«Con il Governo di oggi vediamo le modifiche cosa ci porteranno ma non mi pare ci sia la voglia di fare una grande rivoluzione nel contrastare le mafie»

PERUGIA – “Il Governo che ci ha da poco lasciato sul piano del contrasto alle mafie ma anche della velocizzazione del processi ha fatto macerie“: lo ha detto il procuratore di Catanzaro Nicola Gratteri a margine di un’iniziativa alla quale ha partecipato a Perugia. “Con quello di oggi vediamo le modifiche cosa ci porteranno ma in base ai rumors e a quello che si sta discutendo non mi pare ci sia la voglia di fare una grande rivoluzione nel contrastare le mafie, sempre nel rispetto della Costituzione” ha aggiunto. 

“Le forze dell’ordine e la magistratura sono sempre gli stessi – ha rilevato ancora Gratteri -, i Governi cambiano e passano. Ciascuno mette mano a seconda delle proprie visioni e sensibilità della vita e delle mafie”.

...continua la lettura sulla fonte ufficiale