Il business illecito dei farmaci e il bluff stralciato del boss Grande Aracri

Il business illecito dei farmaci e il bluff stralciato del boss Grande Aracri

CATANZARO – Sono 24 gli indagati nei confronti dei quali la Procura della Repubblica di Catanzaro ha emesso l’avviso di conclusione indagini nell’ambito dell’inchiesta “Farmabusiness” incentrata sulla cosca Grande Aracri,

accusata di reimpiegare i capitali illecitamente accumulati per investirli nel business della distribuzione dei farmaci. Un’indagine, condotta dai carabinieri dei Comandi provinciali di Crotone e Catanzaro e coordinata dai sostituti procuratori della Dda di Catanzaro Domenico Guarascio e Paolo Sirleo, che vede coinvolti esponenti del clan di Cutro, professionisti e politici tra i quali l’ex presidente del Consiglio regionale della Calabria Domenico Tallini, accusato di concorso esterno in associazione mafiosa e di voto di scambio politico mafioso.

Continua la lettura sulla fonte ufficiale:

https://www.quicosenza.it/news/calabria/415273-il-business-illecito-dei-farmaci-e-il-bluff-stralciato-del-boss-grande-aracri

Post Opinionisti